storiadelcentrolanaLa storia del Centro della Lana

Negli anni 70 Marco Marrapese vende lane nei mercati del milanese. Rendendosi conto che la richiesta di filati continua ad aumentare decide di mettersi in società con l’amico Giuseppe Bellandi e nel 1978 a Rozzano aprono il primo negozio de il centro della lana. L’idea di offrire alla gente un grande store dove trovare lane e filati di qualità si rivela azzeccata. In rapida successione verranno inaugurati il negozio a Magenta nel 1979 e quello a Milano. È’ un grande successo, in particolare per il punto vendita di Milano che si affaccia sul Parco Solari. Nel 1980, per far fronte al forte incremento dell’attività, i due soci decidono di assumere altro personale tra cui la giovane Laura Cappelletti. Gli anni ’80 e ‘90 saranno ricchi di soddisfazioni per il centro della lana che diventa a Milano il punto di riferimento per tutti gli appassionati del lavoro ai ferri. Gli anni successivi sono invece contraddistinti da una forte contrazione del mercato che costringerà molti negozi a chiudere. Nonostante le difficoltà, il centro della lana non modifica il proprio DNA e persevera con la politica di sempre: garantire agli appassionati la più ampia offerta possibile di filati di qualità, prodotti, dalle migliori aziende italiane.

Nel 2015 i due fondatori, seppur a malincuore, decidono di andare in pensione ed offrono alla loro storica collaboratrice la possibilità di proseguire l’attività. Laura Cappelletti, entusiasta di raccogliere la sfida, apre la nuova sede in Viale San Gimignano, 37.

storiacentrolana3

In bocca al lupo Laura!